CasaGuida

Malattia di lyme, borrelia burgdorferi, atrophicans chronica acrodermatite, eritema, borrelia




Malattia di Lyme

La malattia di Lyme o borreliosi di Lyme, è una malattia infettiva emergente causato da almeno tre specie di batteri appartenenti al genere Borrelia. Borrelia burgdorferi sensu lato è la causa principale della malattia di Lyme negli Stati Uniti, mentre Borrelia afzelii e Borrelia causa garinii casi più europea. La malattia prende il nome dal villaggio di Lyme, nel Connecticut, Stati Uniti, dove sono stati individuati una serie di casi nel 1975. Anche se Allen Steere realizzato nel 1978 che la malattia di Lyme è una malattia da zecca, la causa della malattia è rimasto un mistero fino al 1982, quando B. burgdorferi è stata identificata da Willy Burgdorfer.

La malattia di Lyme è la più comune malattia da zecche nell″emisfero settentrionale. Borrelia è trasmessa all″uomo dal morso di zecche infette appartenenti ad alcune specie del genere Ixodes (zecche dure). I primi sintomi possono includere febbre, mal di testa, stanchezza, depressione, e una caratteristica eruzione cutanea circolare chiamata eritema migrans.Se non trattata, può comportare sintomi dopo le articolazioni, il cuore e sistema nervoso centrale. Nella maggior parte dei casi, l″infezione e dei suoi sintomi vengono eliminati dagli antibiotici, soprattutto se la malattia viene trattata presto. In ritardo, in ritardo, o un trattamento inadeguato può portare a sintomi più gravi, che possono essere invalidanti e difficili da trattare. Occasionalmente, i sintomi quali l″artrite persistere anche dopo l″infezione è stata eliminata dagli antibiotici, suscitando suggestioni che Borrelia provoca autoimmunità.

Alcuni gruppi hanno sostenuto che la malattia di Lyme cronica è responsabile di una serie di sintomi clinicamente inspiegabile al di là del riconosciuto i sintomi di malattia di Lyme in ritardo, e che ulteriori trattamenti antibiotici a lungo termine sono necessari.Di quattro studi randomizzati controllati di ceftriaxone a lungo termine e il trattamento doxiciclina nei pazienti con sintomi in corso, due non hanno trovato beneficio, maggior parte dei gruppi di esperti, tra cui il Malattie Infettive Society of America e la American Academy of Neurology, hanno scoperto che prove scientifiche esistenti non supporta un ruolo per la Borrelia, né in corso di trattamento antibiotico in questi casi. Tuttavia, il tema è controverso, con alcuni medici, gruppi di difesa dei pazienti, ei politici continuano a sostenere che il trattamento a lungo termine è vantaggioso. Questa controversia ha portato a un procedimento di infrazione linee guida di trattamento, così come le molestie e le minacce di morte rivolte medici che non riconoscono la malattia di Lyme cronica come diagnosi legitimate.

Segni e sintomi

La malattia di Lyme può colpire diversi sistemi del corpo e produrre una gamma di sintomi. Non tutti i pazienti con malattia di Lyme avrà tutti i sintomi, e molti dei sintomi non sono specifici di malattia di Lyme, ma si può verificare con altre malattie come bene.Il periodo di incubazione dal contagio alla comparsa dei sintomi è di solito 1-2 settimane, ma può essere molto più brevi (giorni), o molto più a lungo (mesi o anni). I sintomi più spesso si verifica da maggio a settembre, perché lo stadio ninfale della zecca è responsabile della maggior parte dei casi. infezione asintomatica esiste, ma si verifica in meno del 7% degli individui infetti negli Stati Uniti.

Fase 1: infezione precoce localizzata


Il segno classico della prima infezione locale con la malattia di Lyme è una circolare, in espansione verso l″esterno eruzione cutanea chiamata eritema migrans Chronicum (anche eritema migrans o EM), che si verifica nella sede della puntura di zecca 3-30 giorni dopo il morso di zecca L″eruzione cutanea è rossa, e può essere caldo, ma è generalmente indolore. Classicamente, la parte più interna rimane rosso scuro e diventa indurita, il bordo esterno rimane rosso, e la parte in mezzo cancella, dando l″aspetto di un occhio di bue. Tuttavia, parziale compensazione è raro, ed il modello bullseye più spesso comporta rossore centrale.

eritema migrans è pensato che si verifichi in circa il 80% dei pazienti infetti. I pazienti possono anche sperimentare sintomi simil-influenzali come mal di testa, dolore muscolare, febbre e malessere. La malattia di Lyme può progredire per stadi successivi, anche in pazienti che non sviluppano un rash.

Fase 2: I primi infezione disseminata

Entro giorni o settimane dopo l″insorgenza di infezioni locali, il batterio Borrelia può iniziare a diffondersi attraverso il flusso sanguigno. migrans Chronicum eritema può svilupparsi in siti in tutto il corpo che hanno alcun rapporto con la puntura di zecca originale. Un″altra condizione della pelle, che è apparentemente assente nel Nord pazienti americani, ma si verifica in Europa, è lymphocytoma borrelial, un grumo violaceo che si sviluppa sul lobo dell″orecchio, capezzolo, o nello scroto. Altri sintomi includono la migrazione discreti dolori muscolari, alle articolazioni e tendini, e palpitazioni e vertigini provocate da modifiche di battito cardiaco.

gravi problemi neurologici, che appaiono nel 15% dei pazienti non trattati, comprendono uno spettro di disturbi. Questi includono facciali o paralisi di Bell, che è la perdita del tono muscolare su uno o entrambi i lati del viso, così come la meningite, che comporta forti mal di testa, rigidità del collo, e la sensibilità alla luce. Radiculoneuritis provoca dolori di ripresa che possono interferire con il sonno come pure sensazioni della pelle anormale. Lieve encefalite può portare a perdita di memoria, disturbi del sonno, umore o modifiche. Inoltre, alcuni case report hanno descritto alterazione dello stato mentale come il sintomo visto solo in pochi casi di neuroborreliosi precoce.

Fase 3: infezione persistente del momento


Dopo alcuni mesi, i pazienti non trattati o non adeguatamente trattata può continuare a sviluppare sintomi gravi e cronici che interessano molte parti del corpo, compreso il cervello, i nervi, gli occhi, le articolazioni e il cuore. Myriad sintomi invalidanti possono verificarsi, anche paraplegia permanente nei casi più estremi.

sintomi neurologici cronici si verificano in più del 5% dei pazienti non trattati. Una polineuropatia che coinvolge dolori lancinanti, intorpidimento e formicolio alle mani o ai piedi si può sviluppare. Una sindrome neurologica chiamata encefalopatia Lyme è associato a sottili problemi cognitivi, come difficoltà di concentrazione e la memoria a breve termine. Questi pazienti possono anche sperimentare stanchezza profonda. Tuttavia, altri problemi come la depressione e la fibromialgia non sono più comuni nelle persone che sono state infettate Lyme rispetto alla popolazione generale. Encefalomielite cronica, che può essere progressiva, può comportare compromissione cognitiva, la debolezza nelle gambe, andatura goffa, paralisi facciale, problemi alla vescica, vertigini e mal di schiena. In rari casi la malattia di Lyme non trattata può provocare psicosi franca, che è stato mal diagnosticato come schizofrenia o disturbo bipolare.attacco di panico e l″ansia si può verificare anche il comportamento delirante, tra deliri somatoformi, a volte accompagnata da una depersonalizzazione o derealizzazione sindrome, in cui la persona comincia a sentirsi distaccati da se stessi o dalla realtà. In una minoranza di pazienti affetti da artrite può verificarsi in altre articolazioni, comprese le caviglie, gomiti, polsi, fianchi e spalle. Il dolore è spesso lieve o moderata, di solito con gonfiore a livello dell″articolazione in questione. Cisti di Baker possono formare e rottura. In alcuni casi l″erosione del comune si è verificato.

atrophicans Chronica Acrodermatite (ACA) è una malattia cronica della pelle osservata principalmente in Europa tra gli anziani.

Causa


Malattia di Lyme è causata da batteri Gram-negativi spirochete del genere Borrelia. Almeno 11 specie di Borrelia sono state scoperte, di cui 3 sono noti per essere Lyme-related. Le specie Borrelia che causano la malattia di Lyme sono noti collettivamente come Borrelia burgdorferi sensu lato, e mostrano una grande diversità genetica.

Il gruppo di Borrelia burgdorferi sensu Lato è fatto da tre specie strettamente correlate, che sono probabilmente responsabili della grande maggioranza dei casi: B. burgdorferi sensu stricto (prevalentemente in Nord America, ma presente anche in Europa), afzelii B. e B. garinii (sia predominante in Eurasia).

Trasmissione

La malattia di Lyme è classificato come una zoonosi, in quanto è trasmesso all″uomo da una riserva naturale tra i roditori dalle zecche che si nutrono di entrambi i gruppi di host. zecche Hard-bodied della specie Ixodes sono i principali vettori della malattia di Lyme. La maggior parte delle infezioni sono causate da zecche nella fase ninfale, in quanto sono molto piccoli e potrebbero alimentare per lunghi periodi di tempo non rilevati. Tick morde spesso passano inosservati a causa delle piccole dimensioni della zecca nella sua fase ninfale, così come le secrezioni tick che impediscono l″host da qualsiasi sentimento prurito o dolore per il morso.Tuttavia, la trasmissione è abbastanza raro, con solo circa l″1% di punture di zecche riconosciuto con conseguente malattia di Lyme, che può essere dovuto al fatto che una zecca infetta deve essere allegata, per almeno un giorno per la trasmissione a verificarsi.

In Europa il vettore è Ixodes ricinus, che è anche chiamata la pecora zecca o di ricino tick. In Cina persulcatus Ixodes (la taiga tick) è probabilmente il vettore più importante. In Nord America, il segno di spunta nero zampe o tick cervo (scapularis Ixodes) è il vettore principale della costa orientale. Lone Star tick (Amblyomma americanum), che si trova negli Stati Uniti del sud-est ad ovest fino in Texas, è improbabile che trasmette la malattia di Lyme spirochete Borrelia burgdorferi, sebbene possa essere implicato in una sindrome chiamata connessi meridionale illness rash tic-associati , che assomiglia a una forma lieve della malattia di Lyme. Sulla costa occidentale degli Stati Uniti, il vettore principale è il segno di spunta occidentale nero zampe (Ixodes Pacifico).

Mentre spirochete di Lyme sono stati trovati in insetti come le zecche, la trasmissione congenita della malattia di Lyme può verificarsi da una madre infetta al feto attraverso la placenta durante la gravidanza. Il rischio di danno fetale è molto più elevato nei primi tre mesi di gravidanza che dopo. Prompt trattamento antibiotico quasi sempre impedisce danno fetale. Pazienti in stato di gravidanza della malattia di Lyme non possono essere trattati con la prima scelta antibiotico, la doxiciclina (vedi sotto), in quanto è potenzialmente dannoso per il feto. Invece, eritromicina è di solito dato, ma è meno efficace contro la malattia, ma innocua per il feto.

Zecche co-infezioni


Zecche che trasmettono B. burgdorferi per gli esseri umani possono anche portare e trasmettere parecchi altri parassiti, come Theileria microti e phagocytophilum Anaplasma, che causano malattie e la babesiosi umana anaplasmosi granulocitica (HGA), rispettivamente. Tra i primi pazienti di malattia di Lyme, a seconda della loro ubicazione, 2-12% avranno anche HGA e 20-40% avrà babesiosi.

Co-infezioni complicare sintomi di Lyme, in particolare diagnosi e trattamento. È possibile che una zecca da portare e trasmettere una delle co-infezioni da Borrelia e non, rendendo la diagnosi difficile e spesso inafferrabile. I Centers for Disease Control studiato 100 zecche nelle zone rurali del New Jersey ed ha trovato che il 55% delle zecche sono state infettate con almeno uno degli agenti patogeni.

Fisiopatologia

Borrelia burgdorferi può diffondersi in tutto il corpo durante il decorso della malattia ed è stato trovato nella pelle, nel cuore, in comune, sistema nervoso periferico, e sistema nervoso centrale. Molti dei segni e dei sintomi della malattia di Lyme sono una conseguenza della risposta immunitaria al spirochete in tali tessuti.

B. burgdorferi viene iniettato nella pelle con il morso di una zecca infetta Ixodes.Tick saliva, che accompagna la spirocheta nella pelle durante il processo di alimentazione, contiene sostanze che alterano la risposta immunitaria al luogo del morso. Ciò fornisce un ambiente protetto in cui la spirocheta in grado di stabilire l″infezione. Le spirochete si moltiplicano e migrano verso l″esterno all″interno del derma. L″host risposta infiammatoria ai batteri nella pelle provoca la caratteristica lesione circolare EM. Tuttavia neutrofili, che sono necessarie per eliminare le spirochete dalla pelle, non si presentano nella lesione di sviluppo EM. Questo permette al batterio di sopravvivere e poi diffusa in tutto il corpo.

Giorni o settimane dopo la puntura di zecca, la spirocheta diffusione attraverso il flusso sanguigno alle articolazioni, cuore, sistema nervoso, la pelle e siti lontani, dove la loro presenza dà luogo alla varietà dei sintomi della malattia disseminata. La diffusione di B. burgdorferi è aiutato da gli attacchi della proteasi plasmina ospita la superficie del spirochete. Se non trattata, i batteri possono persistere nel corpo per mesi o addirittura anni, nonostante la produzione di anticorpi anti-B. burgdorferi da parte del sistema immunitario. The spirochete può evitare la risposta immunitaria diminuendo l″espressione di proteine di superficie che sono indirizzate da anticorpi, variazione antigenica della proteina di superficie VlsE, inattivando key components immunitaria come complemento e nascondere nella matrice extracellulare, che possono interferire con la funzione del sistema immunitario fattori.

Nel cervello B. burgdorferi astrociti possono indurre a sottoporsi astrogliosis (proliferazione seguita da apoptosi), che possono contribuire alla neurodysfunction. Le spirochete possono anche indurre le cellule ospiti a secernere prodotti tossici per le cellule nervose, tra cui l″acido chinolinico e le citochine IL-6 e TNF-alfa, che può produrre stanchezza e malessere. Sia gli astrociti e microglia secernono IL-6 e TNF-alfa, in presenza di spirochete.

Un″ipotesi di sviluppo è che la secrezione di ormoni dello stress cronico, a seguito di infezione da Borrelia possono ridurre l″effetto dei neurotrasmettitori, o altri recettori nel cervello da percorsi pro-infiammatorie cellulo-mediata, determinando così la disregolazione di neurormoni, e in particolare glucocorticoidi catecolamine, gli ormoni dello stress maggiore. Questo processo è mediato attraverso l″asse ipotalamo-ipofisi-surrene. Inoltre triptofano, un precursore della serotonina sembra essere ridotto all″interno del sistema nervoso centrale (SNC) in una serie di malattie infettive che colpiscono il cervello, anche di Lyme. I ricercatori stanno studiando se questa secrezione neurormone è la causa di disturbi neuropsichiatrici in via di sviluppo in alcuni pazienti con borreliosi.

Studi immunologici

E ″possibile che l″esposizione al batterio Borrelia durante la malattia di Lyme provoca una risposta di lunga durata e dannose infiammatorie. Si tratterebbe di una forma di agente patogeno indotta la malattia autoimmune.La produzione di questa reazione potrebbe essere dovuto ad una forma di mimetismo molecolare, in cui Borrelia evitare di essere ucciso dal sistema immunitario simile a normali pezzi di tessuti del corpo. E ″quindi possibile che, se alcuni sintomi cronici provengono da una reazione autoimmune, questo potrebbe spiegare perché alcuni sintomi persistono anche dopo la spirochete sono state eliminate dal corpo. Questa ipotesi potrebbe spiegare l″artrite cronica che persiste dopo la terapia antibiotica, simile alla febbre reumatica, ma la sua più ampia applicazione è controversa.

Diagnosi

La malattia di Lyme è diagnosticata clinicamente sulla base di sintomi, reperti fisici oggettivi (quali eritema migrans, paralisi facciale, o artrite), una storia di possibile esposizione alle zecche infette, così come gli esami del sangue sierologici. Quando si effettua una diagnosi di malattia di Lyme, gli operatori sanitari dovrebbero prendere in considerazione altre malattie che possono causare malattie simili. La maggior parte ma non tutti i pazienti con malattia di Lyme svilupperà il caratteristico rash tori-eye, ma molti possono non richiamare una puntura di zecca.I test di laboratorio non è raccomandato per le persone che non hanno sintomi della malattia di Lyme.

A causa della difficoltà nella coltura dei batteri Borrelia in laboratorio, la diagnosi della malattia di Lyme è tipicamente basata su risultanze esame clinico and una storia di esposizione a endemiche areas Lyme. malattia di Lyme può essere mal diagnosticata come sclerosi multipla, artrite reumatoide, fibromialgia, sindrome da stanchezza cronica (CFS), lupus o altre malattie autoimmuni e neurodegenerative.

Prove di laboratorio

Diverse forme di analisi di laboratorio per la malattia di Lyme sono disponibili, alcuni dei quali non sono stati adeguatamente convalidati. I test più utilizzati sono serologies, che misura i livelli di anticorpi specifici nel sangue di un paziente. Questi test possono essere negativi in caso di infezione precoce, prima che il corpo ha prodotto quantites significativa di anticorpi, ma sono considerati uno strumento affidabile per la diagnosi delle fasi successive della malattia di Lyme.

Le prove di laboratorio sierologici più ampiamente disponibili e utilizzati sono il Western Blot ed ELISA.Un protocollo a due livelli è raccomandato dal CDC: il test ELISA è sensibile eseguita per prima, e se è positivo o ambigui poi la macchia più specifico occidentale è in esecuzione. L″affidabilità dei test per la diagnosi rimane controversa, tuttavia gli studi dimostrano il Western Blot IgM ha una specificità del 94-96% per i pazienti con sintomi clinici di malattia di Lyme precoce. Il test ELISA iniziale ha una sensibilità di circa il 70%, e in due livelli di prova la sensibilità generale è solo il 64% anche se questo sale al 100% nel sottogruppo di persone con sintomi diffusi, come l″artrite. Tuttavia, test ELISA viene in genere fatto contro epitopi regione specifica e può riferire un falso negativo se il paziente ha contratto l″infezione da Borrelia provenienti da un″altra regione da quello in cui essi vengono testati.

risultati dei test errati sono state ampiamente riportate sia in fase precoce e tardiva della malattia.Questi errori possono essere causati da vari fattori, tra cui gli anticorpi cross-reazioni da parte di altre infezioni tra cui virus di Epstein-Barr e citomegalovirus, così come il virus dell″herpes simplex. Il tasso complessivo di falsi positivi è basso, solo circa il 1-3%, rispetto ad un tasso di falsi negativi fino al 36% con due prove in sequenza.

reazione a catena della polimerasi (PCR) gli esami per la malattia di Lyme sono stati sviluppati anche per rilevare il materiale genetico (DNA) della spirochete malattia di Lyme. test PCR sono suscettibili di risultati falsi-positivi da tecnica di laboratorio poveri. Anche se correttamente eseguita, PCR mostra spesso risultati falsi-negativi di sangue e di campioni di liquido cerebrospinale. Con l″eccezione di PCR, attualmente non esiste un mezzo pratico per individuare la presenza dell″organismo, come studi sierologici only test per gli anticorpi di Borrelia. Alti titoli di immunoglobulina G o (IgG) o immunoglobuline M (IgM) anticorpi diretti contro antigeni di Borrelia indicare una malattia, ma titoli bassi possono essere fuorvianti.Questo perché gli anticorpi IgM possono rimanere dopo l″infezione iniziale, e gli anticorpi IgG possono rimanere per anni.

Western Blot, ELISA e PCR può essere effettuata da ciascuna delle analisi del sangue tramite venipuntura o liquido cerebrospinale (CSF) attraverso la puntura lombare. Anche se la puntura lombare è più definitivo della diagnosi, la cattura antigene nel liquor è molto più sfuggente, come riferito CSF produce risultati positivi solo nel 10-30% dei pazienti in coltura. La diagnosi di infezione da Borrelia neurologiche non dovrebbero essere esclusi unicamente sulla base di normale routine CSF o negativo le analisi degli anticorpi CSF.

Nuove tecniche per la sperimentazione clinica di infezione da Borrelia sono stati sviluppati, come ad esempio LTT-MELISA, la nuova ricerca indica chemochina CXCL13 può anche essere un possibile marker per neuroborreliosi.

Alcuni laboratori offrono test di malattia di Lyme usando saggi la cui accuratezza e l″utilità clinica non sono state sufficientemente dimostrato.Questi studi comprendono prove di antigene delle urine, test PCR su urine, immunofluorescenza per le forme della parete cellulare con deficit di Borrelia burgdorferi, e test di trasformazione dei linfociti. Il CDC non raccomanda questi test e di una revisione del 2005 da al-Aguero Rosenfeld et al. in Microbiologia Clinica Recensioni dichiarato che il loro utilizzo è di grande preoccupazione ed è fortemente sconsigliato.

Imaging

Tomografia ad emissione di singolo fotone (SPECT) imaging è stato utilizzato per cercare ipoperfusione cerebrale indicativo di encefalite Lyme nel paziente. Anche se SPECT non è uno strumento diagnostico per sé, può essere un metodo utile per determinare la funzione cerebrale.

Nei pazienti con malattia di Lyme, ipoperfusione cerebrale frontale di strutture sottocorticali e corticali è stato riportato. In circa il 70% dei pazienti con malattia di Lyme cronica con i sintomi cognitivi, il cervello SPECT scansioni in genere rivelano un pattern di ipoperfusione globale in una distribuzione eterogenea attraverso la materia bianca.Questo modello non è specifico per la malattia di Lyme, dal momento che può essere visto anche in altri sistema nervoso centrale (SNC) sindromi quali l″encefalopatia da HIV, encefalopatia virale, l″uso cronico di cocaina, e vasculiti. Tuttavia, la maggior parte di queste sindromi si può escludere facilmente attraverso test sierologici standard ed attenta anamnesi del paziente prendendo.

La presenza di disavanzi di ipoperfusione cerebrale globale sulla SPECT, in presenza di peculiari caratteristiche neuropsichiatriche dovrebbe drasticamente aumentare il sospetto di encefalopatia Lyme tra i pazienti che abitano o hanno viaggiato in aree endemiche, indipendentemente dal richiamo paziente di punture. malattia del momento si può verificare molti anni dopo l″infezione iniziale. Il tempo medio dall″insorgenza dei sintomi alla diagnosi in questi pazienti è di circa 4 anni. Perché la malattia si può verificare sieronegativi, e perché il test CSF è spesso normale, encefalopatia Lyme diventa spesso una diagnosi di esclusione: una volta che tutte le altre possibilità sono escluse, encefalopatia Lyme diventa governato a.Anche se i modelli aberranti SPECT sono causati da vasculite cerebrale, la biopsia del cervello non è comunemente per tali cause come può essere per gli altri tipi di vasculite cerebrale.

risonanza anomala magnetica (MRI) risultati si vedono spesso in entrambi precoce e tardiva della malattia di Lyme. Scansioni MRI di pazienti con malattia neurologica di Lyme può dimostrare punteggiato lesioni della sostanza bianca sulle immagini di T2-weighted, simili a quelli osservati in malattie infiammatorie demielinizzanti o come la sclerosi multipla, il lupus eritematoso sistemico (LES), o malattie cerebrovascolari. atrofia cerebrale e le neoplasie del tronco cerebrale è stato indicato con l″infezione di Lyme pure.

patologia diffusa sostanza bianca può interrompere queste connessioni onnipresente materia grigia e potrebbero rappresentare per i deficit di attenzione, memoria, abilità visuo-spaziale, della cognizione complessa, e lo stato emotivo. La sostanza bianca malattia può avere un potenziale maggiore per il recupero di materia grigia malattia, forse perché la perdita neuronale è meno comune.remissione spontanea può verificarsi nella sclerosi multipla, e la risoluzione della materia bianca RM iper-intensità, dopo il trattamento antibiotico, è stata osservata nella malattia di Lyme.

Prevenzione

In allegato le zecche dovrebbero essere tolte immediatamente, come la rimozione entro 36 ore, può ridurre i tassi di trasmissione di chiudere a zero. Indumenti di protezione include un cappello e camicia a maniche lunghe e pantaloni lunghi che vengono infilati dentro i calzini o le scarpe. indumenti di colore chiaro rende l″indicare più facilmente visibili prima che esso si attribuisce. La gente dovrebbe usare particolare cura nella manipolazione e permettendo animali domestici all″aperto all″interno di abitazioni, perché può portare zecche in casa.

Una più efficace, metodo vasta comunità di prevenire la malattia di Lyme è quella di ridurre il numero di host primario su cui la Deer Tick dipende da come i roditori, altri piccoli mammiferi, e cervi. Riduzione della popolazione di cervi nel corso del tempo può aiutare a rompere il ciclo riproduttivo delle zecche cervi e la loro capacità di prosperare in aree suburbane e rurali.

Un insolito approccio organico alla lotta contro le zecche e la prevenzione della malattia di Lyme implica l″utilizzo di faraone addomesticato. Faraone sono consumatori voraci di insetti e aracnidi e hanno una particolare predilezione per le zecche. uso localizzate di faraone domestiche possono ridurre la dipendenza dalle sostanze chimiche metodi di lotta antiparassitaria.

Gestione degli animali ospiti

Di Lyme e tutte le altre malattie cervi-zecche possono essere evitati a livello regionale, riducendo la popolazione di cervo che le zecche dipendono per il successo riproduttivo. Questo è stato dimostrato nei comuni di Monhegan, Maine e in Cove Mumford, nel Connecticut. Tuttavia, una tale drastica riduzione può essere poco pratico in molti settori.

Vaccinazione

Un vaccino ricombinante contro la malattia di Lyme, sulla base della proteina A della superficie esterna (OSPA) di B. burgdorferi, è stato sviluppato da GlaxoSmithKline.Negli studi clinici che hanno coinvolto più di 10.000 persone, il vaccino, chiamato LYMErix, è stato trovato a conferire immunità protettiva di Borrelia nel 76% degli adulti e il 100% dei bambini con effetti negativi solo lieve o moderata e transitori. LYMErix è stato approvato sulla base di questi studi da parte della Food and Drug Administration (FDA) il 21 dicembre 1998.

Dopo l″approvazione del vaccino, la sua entrata nella pratica clinica è stato lento per una serie di motivi tra cui il suo costo, che è stata spesso non rimborsati dalle compagnie di assicurazione. In seguito, centinaia di soggetti vaccinati hanno dichiarato di aver sviluppato effetti collaterali autoimmune. Supportato da alcuni gruppi di difesa dei pazienti, una serie di cause legali della class action sono state depositate contro GlaxoSmithKline sostenendo che il vaccino aveva provocato questi problemi di salute. Tali affermazioni sono state indagini da parte della FDA e ai Centri statunitensi per il controllo delle malattie (CDC), che ha trovato alcun legame tra il vaccino e le denunce autoimmuni.

Nonostante la mancanza di prove che le denunce sono stati causati dal vaccino, le vendite sono precipitati e LYMErix è stato ritirato dal mercato statunitense dalla GlaxoSmithKline nel febbraio 2002, nella cornice di copertura mediatica negativa e le paure di effetti collaterali del vaccino. Il destino di LYMErix è stata descritta nella letteratura medica come un ammonimento; un editoriale su Nature citato il ritiro di LYMErix come un caso in cui le pressioni pubbliche infondate paure sul luogo gli sviluppatori di vaccino che vanno al di là di considerazioni di sicurezza ragionevole. Lo sviluppatore originale del vaccino OSPA presso il Max Planck Institute ha detto Natura: Questo dimostra quanto sia irrazionale il mondo può essere . Non c″era alcuna giustificazione scientifica per il primo vaccino OSPA essere tirato.

Nuovi vaccini sono oggetto di ricerca con superficie esterna della proteina C (OspC) e glycolipoprotein come metodi di immunizzazione.

I vaccini sono disponibili per i cani.

Tick rimozione

rimedi popolari per la rimozione della zecca tendono a essere inefficace, non offrono vantaggi nel prevenire il trasferimento di malattia, e può aumentare i rischi di trasmissione o di infezione. In generale, il metodo consigliato è quello di tirare semplicemente il segno di spunta fuori con una pinzetta il più vicino alla pelle possibile, senza torsione e di evitare la frantumazione del corpo della zecca. I dati suggeriscono che l″immediata cancellazione di una zecca infetta, entro circa 24 ore, riduce il rischio di trasmissione quasi a zero, ma le piccole dimensioni delle zecche, in particolare nella fase di ninfa, può rendere difficile l″individuazione.

Trattamento

Gli antibiotici sono la terapia primaria per la malattia di Lyme, il trattamento più appropriato di antibiotici dipende dal paziente e lo stadio della malattia. Gli antibiotici di scelta sono doxiciclina (negli adulti), amoxicillina (nei bambini), eritromicina (per le donne incinte) e ceftriaxone, con il trattamento della durata di 14-28 giorni. scelte alternative sono cefuroxime e cefotaxime.

Un doppio cieco, randomizzato, multicentrico clinico controllato con placebo ha indicato che 3 settimane di trattamento con ceftriaxone per via endovenosa, seguito da 100 giorni di trattamento con amoxicillina per via orale non ha migliorato i sintomi non più di solo 3 settimane di trattamento con ceftriaxone. I ricercatori hanno notato che il risultato non deve essere valutata dopo il trattamento iniziale antibiotico, ma piuttosto 6-12 mesi dopo. Nei pazienti con sintomi cronici post-trattamento, livelli persistentemente positivo di anticorpi non sembra fornire ogni informazione utile per la cura ulteriormente del paziente.

Negli stadi più avanzati, i batteri diffondere in tutto il corpo e può attraversare la barriera emato-encefalica, rendendo l″infezione più difficile da trattare.Tardiva diagnosi di Lyme è trattata con antibiotici per via orale o IV, spesso ceftriaxone per un minimo di quattro settimane. Minociclina è anche indicato per neuroborreliosi per la sua capacità di attraversare la barriera emato-encefalica.

sintomi della malattia post-Lyme cronica e la malattia di Lyme

Il termine malattia di Lyme cronica è spesso applicato a diversi insiemi diversi di pazienti. Un uso si riferisce a persone con i sintomi di non trattati e desseminated ritardo-fase di malattia di Lyme che soffrono di sintomi di this stadio della malattia: questi sono l″artrite, neuropatia periferica e / o encefalomielite. Il termine si applica anche alle persone che hanno avuto la malattia in passato e alcuni sintomi rimangono dopo il trattamento antibiotico, che è anche chiamata sindrome post-malattia di Lyme. Un terzo uso e controversa del termine si applica a pazienti con sintomi non specifici come la fatica che non mostrano alcuna prova oggettiva che sono stati infettati con la malattia di Lyme in passato, dal momento che i test standard diagnostici per l″infezione sono negativi.Mentre è pacifico che questi pazienti possono avere sintomi gravi, la causa di questi sintomi e cure adeguate è controversa. I sintomi possono rappresentare per tutti gli scopi e la fibromialgia / sindrome da stanchezza cronica. Alcuni medici attribuiscono questi sintomi di infezione persistente con Borrelia o coinfections con altre infezioni trasmesse da zecche come Ehrlichia e Babesia. Altri medici credono che l″infezione iniziale può causare una reazione autoimmune che continua a causare gravi sintomi anche dopo che i batteri sono stati eliminati da antibiotici.

Quattro studi randomizzati controllati sono stati eseguiti in pazienti che hanno persistenti denunce e una storia di infezione da Borrelia. Alcuni di questi pazienti presentava evidenza di un″infezione in atto Borrelia e la quasi totalità di essi sono stati precedentemente trattati con antibiotici. Gli autori di tutti i quattro studi ha concluso che i loro risultati non hanno sostegno a lungo termine la terapia antibiotica. Di questi quattro studi,
due studi hanno dimostrato alcun beneficio da 30 giorni di ceftriaxone IV e 60 giorni di doxiciclina per via orale, concludendo che il trattamento con antibiotici per via endovenosa e per via orale per 90 giorni non ha migliorato i sintomi più rispetto al placebo. ed i suoi risultati sono stati significativi discutibile.

Un interesse non-profit gruppo chiamato il Lyme International And associated Diseases Society (ILADS) Major authorities degli Stati Uniti medica, inclusa la Infectious Diseases Society of America, l″American Academy of Neurology, e il National Institutes of Health, hanno dichiarato che non vi è convincente la prova che Borrelia è coinvolto in vari sintomi classificati come malattia di Lyme cronica, e sconsigliano a lungo termine il trattamento antibiotico in quanto inefficace e possibilmente nocive. Ci sono effetti collaterali e rischi significativi di una prolungata terapia antibiotica, e un decesso è stato segnalato da complicanze di un corso di 27 mesi di antibiotici per via endovenosa per una diagnosi non confermate di cronica malattia di Lyme.Anche se è possibile che questi sintomi cronici sono dovuti a malattie autoimmuni o batteri residui (vedi studi immunologici di seguito), nessun DNA Borrelia di solito può essere individuata in corrispondenza delle articolazioni dopo il trattamento antibiotico, il che suggerisce che l″artrite può continuare anche dopo che i batteri sono stati ucciso. artrite di Lyme che persiste dopo il trattamento antibiotico può essere trattato con idrossiclorochina o metotressato. iniezioni di corticosteroidi nel comune interessato non sono raccomandate per ogni fase di artrite di Lyme.

I pazienti con dolore neuropatico cronico risposto bene alla monoterapia con gabapentin dolore residuo dopo il trattamento per via endovenosa ceftriaxone in uno studio pilota. Alcuni antibiotici possono avere un effetto duplice malattia di Lyme, dal momento che minociclina e doxiciclina hanno effetti anti-infiammatori in aggiunta alle loro azioni antibiotico compresi gli effetti anti-infiammatori specifici della infiammazione causata da malattia di Lyme.Infatti, minociclina è utilizzato in altre patologie neurodegenerative ed infiammatorie come la sclerosi multipla, morbo di Parkinson, malattia di Huntington, l″artrite reumatoide (AR) e SLA.

Terapie alternative

Lieve Portable Camera Iperbarica 40 Numero diameterA di terapie alternative sono state proposte, anche se gli studi clinici non sono stati condotti. Ad esempio, l″uso di ossigeno terapia iperbarica, in aggiunta agli antibiotici per Lyme è stata discussa. Anche se non ci sono i dati pubblicati da studi clinici a sostegno della sua utilizzazione, i risultati preliminari utilizzando un modello murino suggerire la sua efficacia contro B. burgdorferi sia in vitro che in vivo. aneddotiche di ricerca clinica ha suggerito che i farmaci antifungini azolici come diflucan potrebbe essere utilizzato nel trattamento di Lyme, ma l″uso di questi farmaci deve ancora essere testato in uno studio controllato.

approcci medicina alternativa comprendono veleno d″api in quanto contiene il melittin peptide, che ha dimostrato di esercitare effetti inibitori sui batteri di Lyme in vitro, tuttavia, la gravità e il trattamento della malattia di Lyme può essere complicata a causa di diagnosi tardive, fallimento di un trattamento antibiotico, e infezione simultanea con altre malattie trasmesse da zecche (co-infezioni), compreso ehrlichiosi, babesiosi, e Bartonella e soppressione immunitaria nel paziente.

Una meta-analisi pubblicata nel 2005, ha rivelato che alcuni pazienti con malattia di Lyme sono affaticamento, sintomi di dolore articolare o muscolare, neurocognitive e perdurante per anni nonostante il trattamento antibiotico. I pazienti con malattia di Lyme tardi fase hanno dimostrato di godere di un livello di disabilità fisica equivalente a quella vista in insufficienza cardiaca congestizia.

Epidemiologia

regioni temperate dell″emisfero nord sono la maggior parte endemiche per la malattia di Lyme.

Africa

Nel Nord Africa B. burgdorferi sensu lato è stata identificata in Marocco, Algeria, Egitto e Tunisia. In Africa orientale, due casi di malattia di Lyme sono stati riportati in Kenya.

Asia

B. burgdorferi sensu zecche Lato infestate sono trovati più frequentemente in Giappone, così come in Cina nord-occidentale e dell″estremo oriente della Russia. Borrelia è stato isolato in Mongolia.

Australia

In Australia non esiste alcuna prova definitiva dell″esistenza di B. burgdorferi o per qualsiasi altro spirochete trasmesse da zecche che possono essere responsabili di una sindrome locale sono stati segnalati come malattia di Lyme.

Europa

In Europa, i casi di B. burgdorferi sensu zecche infette Lato si trovano prevalentemente in Europa centrale, in particolare in Slovenia e Austria, ma sono stati isolati in quasi tutti i paesi del continente. L″incidenza in Europa meridionale, come Italia e Portogallo, è nettamente inferiore.

Sudamerica

In Sud America il riconoscimento delle malattie da zecche e la presenza è in aumento. Zecche che trasportano B.burgdorferi sensu lato, così come canina e umana della malattia da zecca, sono stati riportati ampiamente in Brasile, ma la sottospecie di Borrelia non è stato ancora definito. Il primo caso segnalato della malattia di Lyme in Brasile è stata fatta nel 1993 a San Paolo. B. burgdorferi sensu stricto antigeni nei pazienti che sono stati identificati in Colombia e Bolivia.

Stati Uniti

mappa che mostra la prevalenza della malattia di Lyme negli Stati Uniti, in particolare la sua concentrazione nel Nord-est Megalopoli, e Wisconsin occidentale.

La malattia di Lyme è la più comune malattia da zecche in Nord America e in Europa e una delle malattie infettive in più rapida crescita negli Stati Uniti. Di casi segnalati negli Stati Uniti CDC, il rapporto di infezione della malattia di Lyme è 7,9 casi per ogni 100.000 persone. In dieci Stati dove la malattia di Lyme è più comune, la media era di 31,6 casi per ogni 100.000 persone per l″anno 2005. Efficace gennaio 2008, il CDC dà lo stesso peso alle prove di laboratorio da 1) una cultura positiva per B.burgdorferi, 2) analisi a due livelli (screening ELISA e Western Blot la conferma) o 3) IgG a livello singolo (infezione vecchio) Western Blot. In precedenza, il CDC inclusi solo sulla base di prove di laboratorio (1) e (2) nella loro definizione di sorveglianza caso. La definizione di caso comprende ora l″utilizzo di Western Blot, senza previa schermo ELISA.

Il numero di casi di malattia sono aumentate, così come le regioni endemiche in Nord America. Per esempio, era stato precedentemente pensato che in senso lato B. burgdorferi è stata ostacolata nella sua capacità di essere mantenuti in un ciclo di leucosi in California, perché si riteneva che la grande popolazione lucertola sarebbe diluire la prevalenza di B. burgdorferi nelle popolazioni di zecche locali, ma questo è stato portato in discussione in quanto alcuni elementi di prova ha suggerito che le lucertole possono infettarsi. Come alcuni esperimenti suggeriscono lucertole sono refrattari all″infezione da Borrelia, appare probabile il loro coinvolgimento nel ciclo di leucosi è più complesso e specie-specifico.

Mentre B.burgdorferi è più associato a zecche ospitato da cervo a coda bianca e bianco-footed topi, Borrelia afzelii è più frequentemente rilevata nel zecche vettore roditori alimentazione, Borrelia garinii e Borrelia valaisiana sembrano essere associati con gli uccelli. Entrambi i roditori e uccelli sono i portatori competenti per B. burgdorferi in senso stretto. La resistenza di un genospecies della spirocheta malattia di Lyme alle attività bacteriolytic del percorso alternativo complemento di varie specie ospiti possono determinare la sua associazione ospitante serbatoio.

Storia

La storia evolutiva della genetica Borrelia burgdorferi è stata oggetto di studi recenti. Uno studio ha trovato che, prima della riforestazione che ha accompagnato l″abbandono post coloniale fattoria nel New England e la migrazione all″ingrosso nel centro-occidentali che si sono verificati nel corso del 1800, la malattia di Lyme è stato presente per migliaia di anni in America e si era diffusa insieme ai suoi ospita spuntare dal nordest del Midwest.

I primi studi europei di quello che ora è conosciuta come la malattia di Lyme descritto le sue manifestazioni cutanee. Il primo studio risale al 1883 a Wroclaw, Polonia (allora conosciuta come Breslavia, Stato Libero di Prussia), dove medico Alfred Buchwald ha descritto un uomo che aveva sofferto per 16 anni con una malattia cutanea degenerativa ora conosciuto come atrophicans Chronica acrodermatite. In una conferenza 1909 della ricerca, dermatologo svedese Arvid Afzelius presentato uno studio su un espansione, lesione ad anello come aveva osservato in una donna più grande dopo il morso di una pecora zecca. Egli ha chiamato la lesione eritema migrans. La condizione della pelle ora conosciuta come lymphocytoma borrelial è stato descritto nel 1911.

Problemi neurologici a seguito punture sono stati riconosciuti a partire dal 1920. I medici francesi Garin e Bujadoux descritto un agricoltore con una radicolite dolorosa sensoriale accompagnata da meningite da lieve a seguito di una puntura di zecca. Una grande eruzione cutanea a forma di anello è anche notato, anche se i medici non lo riguardano i meningoradiculitis.Nel 1930 il dermatologo svedese Sven Hellerström fu il primo a proporre che EM e sintomi neurologici a seguito di una puntura di zecca sono stati connessi. Nel 1940, neurologo tedesco Alfred Bannwarth descritti diversi casi di meningite linfocitica cronica e poliradicoloneurite, alcune delle quali sono state accompagnate da lesioni cutanee eritematose.

Carl Lennhoff, che ha lavorato presso il Karolinska Institute in Svezia, credeva che molte malattie della pelle sono stati causati da spirochete. Nel 1948, ha utilizzato una colorazione speciale per osservare al microscopio ciò che egli riteneva fossero spirochete in vari tipi di lesioni cutanee, tra cui EM. Nel 1950, il rapporto tra puntura di zecca, lymphocytoma, EM e Bannwarth sindrome è stata riconosciuta in tutta Europa e l ″uso diffuso di penicillina per il trattamento in Europa.

Nel 1970 un dermatologo in Wisconsin chiamata Rudolph Scrimenti riconosciuto una lesione EM in un paziente dopo aver ricordato un articolo di Hellerström che era stato ristampato in una rivista scientifica americana nel 1950. Questo è stato il primo caso documentato di EM negli Stati Uniti.Sulla base della letteratura europea, ha trattato la paziente con penicillina.

La sindrome completa ora conosciuta come la malattia di Lyme non è stato riconosciuto fino ad un cluster di casi inizialmente pensato per essere artrite reumatoide giovanile è stato identificato in tre città nel sud-est del Connecticut nel 1975, comprese le città di Lyme e Old Lyme, malattia che ha dato il suo nome popolare. Questo è stato studiato dai medici di David Allen e Snydman Steere del Epidemic Intelligence Service, e da altri da Università di Yale. Il riconoscimento che i pazienti negli Stati Uniti avevano EM ha portato al riconoscimento che l″artrite di Lyme è stata una manifestazione della stessa condizione zecche conosciute in Europa.

Prima del 1976, elementi di infezione da B. burgdorferi sensu lato sono stati chiamati o conosciuto come meningopolyneuritis trasmesse da zecche, la sindrome di Garin-Bujadoux, sindrome Bannwarth, malattia Afzelius ″, Montauk ginocchio o Febbre da zecca pecora. Dal 1976 la malattia è più spesso definito come la malattia di Lyme, borreliosi di Lyme o borreliosi semplicemente.

Nel 1980 Steere, et al., Ha iniziato a testare i regimi di antibiotici in pazienti adulti con malattia di Lyme. Nello stesso anno, Stato di New York epidemiologo del Dipartimento di Salute Jorge Benach fornite Burgdorfer Willy, un ricercatore del Rocky Mountain Biological Laboratory, con collezioni di dammini I. dal Shelter Island, NY, una zona conosciuta Lyme è endemica come parte di un corso indagine di febbre delle Montagne Rocciose. spirocheta Nell″esaminare le zecche per rickettsiae, Burgdorfer notato ″scarsamente macchiata, piuttosto lungo, arrotolato in modo irregolare.″ Ulteriore esame ha rivelato spirochete nel 60% delle zecche. Burgdorfer accreditato la sua familiarità con la letteratura europea per la sua realizzazione che la spirocheta potrebbe essere la ″causa a lungo cercato di ECM e la malattia di Lyme″. Benach gli ha fornito più zecche da Shelter Island e sieri di pazienti con diagnosi di malattia di Lyme. University of Texas Health Science Center ricercatore Alan Barbour ″ha offerto la sua esperienza alla cultura e immunochimica caratterizzano l″organismo.″Burgdorfer successivamente confermato la sua scoperta, isolando dai pazienti con malattia di Lyme spirochete identici a quelli trovati in zecche. Nel giugno 1982 ha pubblicato le sue scoperte nella scienza, e la spirocheta Borrelia burgdorferi è stato nominato in suo onore.

Dopo l″identificazione B. burgdorferi come l″agente eziologico della malattia di Lyme, gli antibiotici sono stati selezionati per il test, guidata da sensibilità in vitro agli antibiotici, tra cui gli antibiotici tetracicline, amoxicillina, cefuroxima axetile, penicillina endovenosa e intramuscolare e ceftriaxone per via endovenosa.

Società e cultura

Ecologia

L″urbanizzazione e di altri fattori di origine antropica possono essere coinvolti nella diffusione della malattia di Lyme agli esseri umani. In molte aree, l″espansione dei quartieri suburbani ha portato alla progressiva deforestazione di aree boschive circostanti e l″aumento di confine di contatto tra l″uomo e le aree tick-denso. espansione dell″uomo ha portato anche alla riduzione dei predatori che i cervi caccia così come topi, scoiattoli e altri piccoli roditori - i serbatoi primaria per la malattia di Lyme.Come conseguenza di una maggiore contatto umano con host e vettoriale, la probabilità di trasmissione della malattia è notevolmente aumentato. I ricercatori stanno studiando i possibili legami tra il riscaldamento globale e la diffusione delle malattie trasmesse da vettori, compreso la malattia di Lyme.

Il cervo zecche (Ixodes scapularis, il vettore primario nel nord-est degli Stati Uniti) ha un ciclo vitale di due anni, prima passare da larva a ninfa, e poi da ninfa ad adulto. La zecca si nutre solo una volta in ogni fase. In autunno, grandi boschi di ghianda attirare i cervi così come topi, scoiattoli e altri piccoli roditori infetti da B. burgdorferi. Durante la primavera successiva, le zecche deporre le uova. La popolazione di roditori poi boom. Tick uova schiudono in larve che si nutrono di roditori e di conseguenza le larve acquisire l″infezione dai roditori. In questa fase, infestazioni da zecche possono essere controllati tramite acaricidi (miticides).

zecche adulti possono anche trasmettere malattie. Dopo l″alimentazione, le zecche femmine adulte depongono le uova sul terreno, e il ciclo è completo.Sulla costa occidentale degli Stati Uniti, la malattia di Lyme viene diffuso dalla zecca occidentale nero zampe (Ixodes Pacifico), che ha un ciclo di vita diverso.

Il rischio di contrarre la malattia di Lyme non dipende l″esistenza di una popolazione di cervi locale, come viene comunemente assunta. La nuova ricerca suggerisce che i cervi eliminare dalla aree più piccole (meno di 2,5 ettari o 6 ettari) può portare infatti ad un aumento della densità di controllo e il sorgere di hotspot malattie trasmesse da zecche.

Polemiche e politica

Sebbene ci sia un accordo generale sul trattamento ottimale della malattia di Lyme precoce, c″è notevoli controversie circa l″esistenza, la prevalenza, i criteri di diagnosi, e trattamento di malattia di Lyme cronica.Il panorama mainstream è esemplificata da un riesame del 2007 sul New England Journal of Medicine, che ha osservato che la diagnosi di malattia di Lyme cronica è utilizzato da pochi medici, nonostante la mancanza di riproducibile o convincenti prove scientifiche, che porta gli autori a descrivere questa diagnosi come l″ultimo di una serie di sindromi che sono state postulate, nel tentativo di attribuire i sintomi medicalmente inspiegabile alle infezioni particolari. La maggior parte delle autorità mediche d″accordo con questo punto di vista: le malattie infettive Society of America (IDSA), l″American Academy of Neurology, i Centri statunitensi per il controllo delle malattie, e il National Institutes of Health sconsigliano a lungo termine il trattamento antibiotico per la malattia di Lyme cronica, data la mancanza di elementi probatori e le potenzialità tossicità. chiamato il Lyme internazionale e delle malattie correlate Society. Gruppi di pazienti, i fautori pazienti, e il piccolo numero di medici che sostengono il concetto di malattia di Lyme cronica hanno organizzato per fare pressione per il riconoscimento di questa diagnosi, così come a sostenere per la copertura assicurativa di lungo termine la terapia antibiotica, che negano la maggior parte degli assicuratori in quanto è in contrasto con le linee guida delle principali organizzazioni mediche.

Nel 2006, Richard Blumenthal, il procuratore generale del Connecticut, ha avviato un″indagine antitrust contro l″IDSA, accusando il pannello di malattia di Lyme IDSA di conflitti di interesse e non divulgabili indebitamente di licenziamento terapie alternative e cronica malattia di Lyme. L″inchiesta è stata chiusa il 1 maggio 2008 senza oneri quando l″IDSA ha accettato di presentare una revisione delle sue linee guida da un gruppo di scienziati indipendenti e medici, che avrà luogo il 30 luglio 2009. Viste sulla motivazione e l″esito delle indagini varia.comunicato stampa Blumenthal ha descritto l″accordo come una rivendicazione della sua indagine e ripetuto il suo conflitto di accuse di interesse. L″IDSA incentrata sul fatto che la validità delle linee guida mediche IDSA non è stata impugnata, e ha citato i costi di montaggio legali e la difficoltà di presentare argomenti scientifici in un contesto giuridico loro motivazioni per accettare l″insediamento. Un giornalista iscritto in Nature Medicine suggerisce che alcuni membri della IDSA non può avere divulgato i potenziali conflitti di interesse, mentre un pezzo di Forbes descritto indagine Blumenthal come intimidazioni di scienziati da un funzionario eletto con stretti legami con Lyme gruppi di sensibilizzazione. Il Journal of American Medical Association ha descritto la decisione come un esempio di politicizzazione della politica sanitaria che andava contro il peso delle prove scientifiche e possono avere un effetto raggelante su future decisioni da parte di associazioni mediche.

; Molestie dei ricercatori
Nel 2001, il New York Times Magazine ha riferito che Steere Allen, capo di Immunologia e Reumatologia presso la Tufts Medical Center e una codiscoverer ed esperto di malattia di Lyme, erano stati molestati, inseguito e minacciato dai pazienti e dai gruppi di difesa dei pazienti arrabbiato con il suo rifiuto per motivare la loro diagnosi di malattia di Lyme cronica e sostenere a lungo termine la terapia antibiotica. Perché questa intimidazione incluso minacce di morte, è stato assegnato Steere guardie di sicurezza. Paul G. Auwaerter, direttrice di malattie infettive presso Johns Hopkins scuola di Medicina, ha citato la polemica politica alta e le emozioni che contribuiscono a un clima velenoso attorno Lyme, che crede medici ha portato a cercare di evitare che i pazienti nella loro pratica Lyme.

, Media e Internet materiale

Uno studio del 2004 in The Pediatric Infectious Disease Journal ha dichiarato che 9 di 19 siti internet di indagine contenuti che sono stati descritti come grandi imprecisioni.Siti web come descritto fornendo informazioni inesatte comprendeva diversi con la Lyme parola nel loro nome di dominio (ad esempio lymenet.org), così come il sito della International Lyme e delle malattie correlate Society. A 2008 articolo del New England Journal of Medicine ha sostenuto che la copertura mediatica della malattia di Lyme cronica ignorato le prove scientifiche in favore di aneddoti e testimonianze:

I media spesso non tener conto dei dati scientifici complessi a favore delle testimonianze su pazienti affetti da malattie croniche pretesa di Lyme e può persino in discussione la competenza dei medici che sono riluttanti a diagnosticare la malattia di Lyme cronica. Tutti questi fattori hanno contribuito ad una grande confusione con apprezzamento del pubblico po ″di gravi danni causati a molti pazienti che hanno ricevuto una diagnosi errata e sono stati adeguatamente trattati.

Il film del 2008 sotto la nostra pelle: La storia segreta di malattia di Lyme aperto 19 Giugno 2009 a New York City.Questo documentario, realizzato da un regista la cui sorella contratto la malattia, sostiene che la malattia di Lyme cronica condizioni esistono. Tematiche Film su pazienti di Lyme, dal Washington Post. Pubblicato il 17 giugno 2008; letta 12 settembre 2008. La malattia di Lyme è stata anche oggetto di una delle principali caratteristiche di The Times (Londra) nel febbraio 2010, che dettagliata l″impatto che la malattia ha avuto il britannico Alex Wade.

Vedi anche

elenco delle condizioni cutanee
malattie trasmesse da zecche
Deer spuntare
Eritema migrans
Rocky Mountain macchiato la febbre

Bibliografia

Jonathan A. MD Edlow, Bull″s Eye: Svelare il mistero di Medicina di malattia di Lyme, Yale University Press, 2003
Weintraub Pamela, Cure sconosciuto: All″interno del Epidemia malattia di Lyme, maggio 2008. 400 p. St. Martin″s Press, cartonato. ISBN 978-0-312-37812-7. MED

Riferimenti

Collegamenti esterni

; Generale
la malattia di Lyme Project Map
Istituto per la malattia di Lyme buona medicina in Pennsylvania Medical Society
Malattia di Lyme: dai Centri americani per il Controllo delle Malattie
Informazioni Malattia di Lyme: dell″Istituto Nazionale di allergie e malattie infettive
Malattia di Lyme Il Manuale di Merck
US Army Scheda sulla malattia di Lyme (Scienze entomologiche Programma CHPPM)
CTV (Canada) W5 documentario sulla malattia di Lyme in Canada



Borrelia burgdorferi

Borrelia burgdorferi è una specie di batteri Gram negativi della classe spirochete del genere Borrelia. B. burgdorferi è predominante in Nord America, ma esiste anche in Europa, ed è l″agente della malattia di Lyme.

Si tratta di una zoonosi, le malattie trasmesse da vettori trasmessa dalle zecche e prende il nome dal ricercatore Burgdorfer Willy che per primo isolò il batterio nel 1982. B.burgdorferi è uno dei pochi batteri patogeni che può sopravvivere senza di ferro, dopo aver sostituito tutti i suoi enzimi cluster ferro-zolfo con enzimi che utilizzano manganese, evitando così il problema che molti batteri patogeni volto all″acquisizione di ferro.

infezioni da B. burgdorferi sono stati collegati a linfomi non-Hodgkin.

B. burgdorferi (ceppo B31) è stato il terzo genoma sequenziato microbica mai, seguendo la sequenza delle due H.influenzae e M.genitalium nel 1995, e contiene 910.725 paia di basi e 853 geni. Il metodo usato è stato il sequenziamento del genoma intero fucile. Il progetto di sequenziamento, ultimato e pubblicato su Nature nel 1997, è stato condotto presso l″Istituto per ricerca di Genomic.

Riferimenti

Vedi anche

Willy Burgdorfer
Allen Steere
Jorge Benach

Collegamenti esterni


Borrelia NCBI Taxonomy Browser
Borrelia Wiki Microbo pagina
Borrelia burgdoferi B31 Genome Page



Acrodermatite CHRONICA ATROPHICANS


Atrophicans Chronica Acrodermatite (ACA) (anche nota come malattia di Herxheimer) è un rash cutaneo indicativo del terzo o della fase tardiva della borreliosi di Lyme europeo.

ACA è una malattia dermatologica che tiene un corso cronico progressivo e conduce infine a una diffusa atrofia della pelle. Coinvolgimento del sistema nervoso periferico è spesso osservato, in particolare polineuropatia.

Questo processo è progressivo della pelle a causa dell″effetto di continuare infezione attiva con la afzelii spirochete Borrelia. B afzelii è la fisiopatologia predominante, ma non può essere esclusivo, agente eziologico della ACA. Borrelia garinii, è stato rilevato.

Storia

Il primo record di ACA è stata fatta nel 1883 a Breslavia, in Germania, dove un medico di nome Alfred Buchwald prima delineato.

Herxheimer Hartmann e la descrisse nel 1902 come una carta velina, come atrofia cutanea.

Presentazione

L″eruzione cutanea causata da ACA è più evidente sulle estremità o agli arti iniziano con una fase infiammatoria con alterazione del colore rosso e blu gonfiore cutaneo e la conclusione di diversi mesi o anni più tardi con una fase atrofica. placche cutanee sclerotica può anche svilupparsi.

Come ACA progredisce la pelle inizia a raggrinzirsi.

Prognosi e terapia

Il corso di ACA è di lunga data, da pochi a molti anni, e porta ad atrofia vasta della pelle e, in alcuni pazienti, per la limitazione delle superiori e la mobilità degli arti inferiori comune.

Le prospettive sono buone, se la fase infiammatoria acuta di ACA è trattata in modo adeguato. Il risultato terapeutico è difficile valutare in pazienti con la fase cronica atrofica, in cui molti cambiamenti sono solo parzialmente reversibili.

I medici devono usare sierologici e l″esame istologico per confermare la diagnosi di ACA. Il trattamento consiste in antibiotici, tra cui la doxiciclina e penicillina per un massimo di quattro settimane nel caso acuto.

Vedi anche

Malattia di Lyme
Eritema migrans
Elenco delle condizioni cutanee

Riferimenti

Collegamenti esterni

⇒ DermIs.net Foto di atrophicans Chronica Acrodermatite eruzioni



Eritema


Eritema è arrossamento della pelle, causata da iperemia dei capillari nei bassi strati della pelle. Essa si verifica con qualsiasi lesione della pelle, infezioni o infiammazioni.

Diagnosi

Eritema scompare su pressione delle dita (sbiancamento), mentre la porpora o sanguinamento nella pigmentazione della pelle e non lo fanno. Non vi è alcun aumento della temperatura in eritema, a meno che l″eritema non è associato alla dilatazione delle arterie nello strato più profondo della pelle.

Cause

Esso può essere causato da un″infezione, massaggi, trattamento elettrico, farmaci acne, allergie, l″esercizio fisico, le radiazioni solari (scottature), la sindrome di radiazione cutaneo, o ceretta e la spiumatura degli peli, ognuno dei quali può causare i capillari a dilatarsi, con conseguente arrossamento .L″eritema è un effetto collaterale comune di trattamento di radioterapia a causa di esposizione del paziente alle radiazioni ionizzanti.

In circa il 30-50% dei casi, la causa di eritema è sconosciuto.

eritema periorale è stato descritto come un segno tipico della intossicazione acuta da ingestione di oleandro.

Le relative condizioni

eritema ab igne
Chronicum Eritema migrans
Eritema induratum
Eritema infettivo (o malattia di quinta)
Eritema marginato
Eritema migrans
eritema multiforme (EM)
Eritema nodoso
Eritema toxicum
Cheratolitico inverno eritema
eritema Palmar

Vedi anche

Flushing (fisiologia)
Rash
Radioterapia
rubor

Riferimenti

Collegamenti esterni

UM



Borrelia

Borrelia è un genere di batterio del phylum spirochete.Provoca borreliosi, una zoonosi, le malattie trasmesse da vettori trasmesse soprattutto da zecche e pidocchi da alcuni, a seconda della specie. Ci sono 36 specie conosciute di Borrelia.

Malattia di Lyme

Delle 36 specie conosciute di Borrelia, 12 di queste specie sono noti per causare la malattia di Lyme o borreliosi e sono trasmesse da zecche. Le specie principali Borrelia causano la malattia di Lyme sono Borrelia burgdorferi, Borrelia afzelii, Borrelia garinii e valaisiana Borrelia.

Febbre ricorrente

Recidivante borreliosi febbre si verifica spesso con batteriemia grave. Borrelia recurrentis è trasmessa dal pidocchio del corpo umano e nessun altro animale serbatoio di recurrentis B. è noto. I pidocchi che si nutrono di esseri umani infettati acquisire gli organismi Borrelia che poi si moltiplicano nell″intestino del pidocchio. Quando un pidocchio si nutre di infetta un essere umano non infetti, accede l″organismo quando la vittima schiaccia il pidocchio o graffi la zona in cui il pidocchio è l″alimentazione. B. recurrentis infetta la persona attraverso le mucose e invade quindi la circolazione sanguigna.

Altre infezioni da zecche recidivante vengono acquisite da altre specie, come la Borrelia hermsii o Borrelia Parkeri, che possono essere diffuse da roditori, e di fungere da serbatoio per l″infezione, tramite un vettore di zecca. Borrelia hermsii e Borrelia recurrentis causare malattie molto simili, anche se la malattia associata a Borrelia hermsii ha più recidive ed è responsabile di più morti, mentre la malattia causata da recurrentis B. ha più febbrili e afebbrili intervalli e un periodo di incubazione più lungo.

Test di laboratorio
: Immunoflourascent o confermare con esami sierologici osservando l″organismo nel sangue del paziente.

Genetica

Tutti i membri del genere Borrelia, che sono stati esaminati porto un cromosoma lineare che è di circa 900 kbp di lunghezza e una pletora di entrambi lineari e circolari plasmidi nel range 5-220 KBP dimensioni. sequenze di genoma sono stati determinati per B. burgdorferi, B. garinii, B. afzelii, B. duttonii e recurrentis B. I cromosomi, che trasportano la maggior parte dei geni housekeeping, sembra essere molto costante nel contenuto del gene e l″organizzazione attraverso il genere. Il contenuto dei plasmidi, che trasportano la maggior parte dei geni che codificano le proteine di superficie differenzialmente espresso che interagiscono con gli host di artropodi e vertebrati Borrelia, sono molto più variabile. ceppo B. burgdorferi B31, la B. burgdorferi″″ceppo tipo, è stato studiato in dettaglio il più lineare e porti di dodici e nove plasmidi circolari che comprendono circa 612 kbp. I plasmidi sono insoliti, rispetto alla maggior parte dei plasmidi batterici, in quanto contengono molte sequenze paraloghi, un gran numero di pseudogeni e, in alcuni casi, geni essenziali. Inoltre, un certo numero di plasmidi hanno caratteristiche che suggeriscono che essi sono profagi. Alcune correlazioni tra i contenuti del genoma e la patogenicità sono stati dedotti e analisi comparative intero genoma promessa futuri progressi in questo campo.

Riferimenti

Collegamenti esterni

Microbe Borrelia pagina Wiki
Borrelia NCBI Taxonomy Browser
MS Walid, Ajjan M, N Patel: Borreliosi e Human coinfezione Anaplasmosi granulocitica Con Positivo fattore reumatoide monospot Test: Case-Report. La Gazzetta Internet delle malattie infettive. 2007; Volume 6, Numero 1.




Si prega di segnalare qualsiasi problematica contenuto in questa pagina0
Alert
 
È sono nel forum da : A69.2
Malattia di lyme, borrelia burgdorferi, atrophicans chronica acrodermatite, eritema, borrelia
Ultimi articoli
Borrelia burgdorferi infezione e la malattia di lyme.
Borrelia burgdorferi, l'agente patogeno della malattia di Lyme, è sempre presente nella malattia di Alzheimer, il Parkinson, l'autismo, ma anche ad una qu [...]
Zecche, morsi, le malattie, i sintomi, il trattamento.
In aggiunta alle reazioni descritto per altri artropodi, le zecche sono inoltre responsabili per avvelenamento. La maggior parte dei morsi di zecche negli [...]
Arrabbiato.
Sono EST, attacco di Lyme, un insegnante. Infine, mi è stato. Dopo la malattia di Lyme accoppiata con un hypothyroïdite Hashimoto e grandi eventi cardiac [...]
Esperienza (testimonianza) della malattia di lyme.
Il primo: tre giorni di febbre leggera, mal di testa (sensazione di pressione comprese le orecchie) 10 giorni di calma E poi circa un mese di più sintom [...]
Medicina generale: non aiutare una persona in pericolo.
Ciao, grazie per il rilascio del 17.09.2008 su France 5. Mi congratulo con i partecipanti Eva è meravigliosa, Joanna che combatte militanza e di papà Eri [...]
La malattia di lyme: un batterio dissimulatrice
Se il morso di zecca non è reperee, a volte è difficile da diagnosticare la malattia di Lyme, anche se i sintomi possono comparire, tra cui un migr...
La malattia di lyme: nuove infezioni piuttosto che le recidive.
Dopo aver correttamente seguita la terapia antibiotica e fa sparire la sintomatologia, più spesso eritema migrans, rischio di recidiva di malattia ...
Sintomi e trattamento della malattia di lyme.
Se volete conoscere i miei sintomi e la mia salute, come faccio fatica a scrivere a questa email: lyme.miexperiencia @ gmail.com.
Miosite, mialgia
Miosite Miosite è un termine generico per l″infiammazione dei muscoli. Molti sono considerati tali condizioni possono essere causate da p...
Ultimi posti
Dati sulla salute : una relazione sollecita ad accelerare l'apertura
Sei mesi di lavoro della Commissione " Open - Dati in Salute" è Stato il risultato di una richiesta di " Trasparenza ...
Per restare in forma, per non rimanere inattivi per più di due ore di fila
Secondo lo studio, a trascorrere sei ore di seduta, è anche dannoso per la condizione cardiopolmonare che un'ora di e...
Dormire a dente di sega nocivo come essere privati del sonno
Secondo il suo autore, il Dottor Avi Sadeh, direttore di un sonno clinica presso l'università di Tel Aviv, più lavoro...
Cancro invasivo della vescica : infine, una terapia mirata ?
Un cancro formidabile che colpisce soprattutto gli uomini. Il cancro della vescica è la 5 ° cancro in Francia in term...
Un progetto del pancreas bio-artificiale cancella l'orizzonte del diabete
Grazie a questo dispositivo, i pazienti sarebbero più costretti a iniettare insulina, un ormone che si sarebbe fatto ...
Il dimensione del bambino direttamente collegato alla salute della madre
La dimensione di bambino, principalmente legate alla salute della madre. Questo significa che le disparità nel mondo ...